Cristina Mercuri e le capacità evolutive dei vini dell’Etna

Una masterclass diversa dal solito, quella di Cristina Mercuri, prossima oramai all’ambita qualifica di Master of Wine. Caratterizzata da una grande capacità comunicativa e dalla sua indubbia abilità nel coinvolgimento della platea. Ma non sono mancati i contenuti, in particolar modo quelli che servivano a comunicare la capacità evolutiva dei vini dell’Etna. Un territorio nel quale il Vulcano la fa da padrone e nel quale i vini delle ultime annate hanno acquisito uno stile sempre più preciso e pulito.

Facebook
Telegram
Pinterest
WhatsApp
Email
Maurizio Gabriele

Maurizio Gabriele

Fondamentalmente un curioso. Programmatore e sistemista pentito, decide di virare in modo netto verso il mondo della comunicazione, caratterizzato da progetti decisamente più stimolanti. Attratto dalla cucina sia come forma di espressione che di nutrimento e, inevitabilmente, dal vino. Sommelier dal 2018. In giurie internazionali dal 2020. Editor e Co-founder di TheUnique. Writer per passione. Entusiasta per scelta di vita.

L’Etna di Donnafugata

E’ una Sicilia a 360 gradi quella presentata da Donnafugata. Parlando con Baldo Palermo, direttore marketing

Leggi anche...