Le Degustazioni Condivise: “Jo” di Gianfranco Fino

Es“, “Jo“, i nomi dei vini di Gianfranco Fino sono così, corti nel nome, ma meravigliosamente lunghi nel momento in cui fanno il loro ingresso in bocca. Per questa degustazione condivisa Gianfranco ha preferito per un momento mettere da parte il suo celebratissimo “Es” e ha voluto farci provare il suo “Jo”.

Jo” sta per “Jonico“, un modo sia per identificare la sua provenienza che per uno dei grandi vitigni autoctoni del Salento: il Negroamaro.

Un vino che ha messo d’accordo tutti gli ospiti, sia “quelli esperti” – Daniele Moroni di Vinodabere.it e Carlo Dugo – rappresentante in Italia del Concorso Mondiale di Bruxelles – che la “parte artistica” del gruppo, con Massimo Romeo Piparo e Lillo scoperti più volte a riempire il bicchiere.

E’ stata un’altra occasione per passare un pomeriggio insieme a un gruppo piacevole, a un grande rosso espressione di un territorio che è nel mio cuore, alla cortesia di Gianfranco Fino e … e a Lillo, che al terzo bicchiere nel vino ha trovato sentori di “corteccia” 🙂

Alla prossima!

Facebook
Telegram
Pinterest
WhatsApp
Email
Maurizio Gabriele

Maurizio Gabriele

Fondamentalmente un curioso. Programmatore e sistemista pentito, decide di virare in modo netto verso il mondo della comunicazione, caratterizzato da progetti decisamente più stimolanti. Attratto dalla cucina sia come forma di espressione che di nutrimento e, inevitabilmente, dal vino. Sommelier dal 2018. In giurie internazionali dal 2020. Writer per passione. Entusiasta per scelta di vita.

Sparkle 2024

Sparkle è una guida nata nel 2002, quando le attenzioni al vino spumante secco erano decisamente

I vini del cuore

Studio a Firenze, e non potevo lasciarmi sfuggire l’occasione di fare un salto alla manifestazione “Saranno

Leggi anche...