Sparkle 2023: le migliori bollicine italiane protagoniste a Roma

I migliori spumanti secchi saranno in scena sabato 26 al Parco dei Principi Grand Hotel&Spa.
Sono 89 i vini premiati con le ‘’5 sfere’’ dalla ventunesima edizione della guida ai migliori spumanti secchi italiani edita da Cucina&Vini. La Lombardia è in testa con 28 vini premiati. A seguire seguita Trentino con 22, Veneto con 19, Piemonte con 7, Alto-Adige con 5, Puglia, Lazio e Abruzzo con 2, Valle d’Aosta e Umbria con 1.

Le oltre 150 le etichette in degustazione rendono Sparkle 2023 una occasione unica per gli appassionati del buon bere.

Dalle ore 16.00 alle 22.00 gli eleganti saloni del Parco dei Principi ospiteranno un’appassionante degustazione con oltre 150 grandi spumanti secchi italiani, tra quelli presenti in guida.

La conclusione del lavoro della ventunesima edizione della nostra guida sollecita, come sempre, la riflessione sul bilancio di una stagione. Dopo oltre millecinquecento assaggi – sottolinea Francesco D’Agostino, Direttore di Cucina&Vini – la sintesi più efficace si effettua nel momento della degustazione finale, quando le migliori espressioni del Paese si incontrano e definiamo le 5 sfere. Il livello delle bollicine italiane è veramente elevatissimo, tanto da richiedere una grande concentrazione per definire i vini top. Molti sottolineano l’incredibile aumento quantitativo che ha portato il nostro Paese a una produzione, dal primo agosto 2021 al 31 luglio 2022, di un miliardo e centoventi milioni di bottiglie, segnando un incremento di oltre il 13% rispetto allo stesso periodo a cavallo tra 2020 e 2021 (dati Icqrf). A noi piace però evidenziare come si sia alzata l’asticella dal punto di vista qualitativo e questo non soltanto nei territori classici”.

L’appuntamento è per sabato 26 novembre 2023.
Dopo la presentazione della guida e relativa premiazione, in un appuntamento riservato a stampa e addetti ai lavori. Alle ore 16.00, e fino  alle 22.00 i saloni del Parco dei Principi apriranno le porte per dare inizio allo Sparkleday e ai suoi banchi di assaggio.

4 gli sponsor di quest’anno, dalla Diam, marchio leader nella produzione di tappi in sughero presente sin dalle prime edizioni dell’evento alla Owens-Illinois, multinazionale americana che è ad oggi il più grande produttore al mondo di contenitori in vetro. Quindi, per il food,  Muzzi l’azienda dolciaria umbra che dal 1795 è leader nella produzione della pasticceria e Veroni, storica azienda emiliana che da quasi 100 anni produce salumi di altissimo livello, presente a Sparkleday con una mortadella da 100 kg.

Tutte le info su come partecipare ed elenco delle aziende presenti in aggiornamento su www.cucinaevini.it.
La guida Sparkle 2023 è in vendita sul sito www.shop.cucinaevini.it.

I premiati con le “5 sfere”

VALLE D’AOSTA

  • Institut Agricole Régional – Monchoisi Brut

PIEMONTE

  • Banfi – Alta Langa Riserva Cuvée Aurora 100 Mesi Pas Dosé 2011
  • Giulio Cocchi – Alta Langa Blanc de Noirs Pas Dosé 2016
  • Enrico Serafino – Alta Langa Riserva Zero Pas Dosé 2016
  • Gancia – Alta Langa Riserva Cuvée 120 Mesi Brut 2009
  • Ettore Germano – Alta Langa Riserva Blanc de Noirs Pas Dosé 2015
  • La Scolca – Soldati La Scolca D’Antan Brut 2010
  • La Scolca – Soldati La Scolca D’Antan Rosé Brut 2010

LOMBARDIA

  • Ballabio – Farfalla Noir Collection n° 9 Rosé Extra Brut
  • Alessio Brandolini – I GER Pas Dosé 2016
  • Monsupello – Blanc de Blancs Extra Brut
  • Rossetti & Scrivani – Pinot Nero Brut
  • Conte Vistarino – Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Saignée della Rocca Rosé Extra Brut
  • Barone Pizzini – Franciacorta Naturae Edizione 2018
  • Barone Pizzini – Franciacorta Riserva Bagnadore Dosaggio Zero 2014
  • Bonfadini – Franciacorta Veritas Brut Nature
  • Bosio – Franciacorta Riserva B.C. Dosaggio Zero 2011
  • Ca’ del Bosco – Franciacorta Riserva Cuvée Annamaria Clementi Dosage Zéro 2013
  • Ca’ del Bosco
  • Franciacorta Riserva Vintage Collection Dosage Zéro Noir 2013
  • Ca’ del Bosco – Franciacorta Riserva Cuvée Annamaria Clementi Rosé Extra Brut 2013
  • Ferghettina – Franciacorta Extra Brut 2015
  • Ferghettina – Franciacorta Eronero Extra Brut 2014
  • Fratelli Berlucchi – Franciacorta Riserva Casa delle Colonne Zero 2013
  • Guido Berlucchi – Franciacorta Riserva Palazzo Lana Extrême Extra Brut 2011
  • Le Marchesine – Franciacorta Riserva Secolo Novo Dosage Zéro 2013
  • Marzaghe – Franciacorta Superno Dosaggio Zero
  • Mirabella – Franciacorta Riserva Døm Dosaggio Zero 2015
  • Mirabella – Franciacorta Satèn 2018
  • Monte Rossa – Franciacorta Cabochon Doppio Zero Brut Nature 2016
  • Monzio Compagnoni – Franciacorta Riserva Noir Brut Nature 2012
  • Mosnel – Franciacorta Riserva Pas Dosé 2007
  • Quadra – Franciacorta Riserva Pìné Rosé Raccolta 2012
  • Uberti – Franciacorta Riserva Sublimis Dosaggio Zero 2014
  • Uberti – Franciacorta Quinque Extra Brut
  • Uberti – Franciacorta Magnificentia Satèn 2018
  • Villa Franciacorta – Franciacorta Diamant Pas Dosé 2016

TRENTINO

  • Altemasi – Trento Riserva Graal Brut 2015
  • Balter – Trento Riserva Pas Dosé 2015
  • Cantina Rotaliana – Trento Riserva R Brut 2012
  • Cantina Toblino – Trento Riserva Vent Extra Brut 2015
  • Cantine Monfort – Trento Le Général Dallemagne Extra Brut 2015
  • Cesarini Sforza – Trento 1673 Noir Nature 2017
  • Cesarini Sforza – Trento Riserva 1673 Extra Brut 2014
  • Cesarini Sforza – Trento Riserva Aquila Reale Brut 2012
  • Ferrari – Trento Riserva Perlé Nero Extra Brut 2015
  • Ferrari – Trento Riserva Perlé Bianco Brut 2015
  • Ferrari – Trento Giulio Ferrari Riserva del Fondatore Rosé Extra Brut 2010
  • Letrari – Trento Riserva Quore PieNne Extra Brut 2016
  • Letrari – Trento Riserva del Fondatore 976 Brut 2011
  • Letrari – Trento Riserva + 4 Rosé Brut 2011
  • Mas dei Chini – Trento Riserva Inkino Carlo V Brut 2012
  • Maso Martis – Trento Monsieur Martis Rosé de Noir Brut 2017
  • Moser – Trento Brut Nature 2016
  • Moser – Trento Blanc de Noirs Extra Brut 2015
  • Moser – Trento 51,151 Brut
  • Pisoni – Trento Riserva Erminia Segalla Extra Brut 2014
  • Rotari – Trento Riserva Flavio Brut 2014
  • Zeni – Trento Riserva Maso Nero Blanc de Noir Extra Brut 2016

ALTO ADIGE

  • Arunda – Alto Adige Talento Riserva Extra Brut 2016
  • Cantina Kurtatsch – Alto Adige Riserva 600 Blanc de Blancs Pas Dosé 2016
  • Franz Haas – Alto Adige Pinot Nero Pas Dosé 2016
  • Kettmeir – Alto Adige Riserva 1919 Extra Brut 2016
  • Lorenz Martini – Alto Adige Riserva Comitissa Pas Dosé 2018

VENETO

  • Adami – Valdobbiadene Rive di Colbertaldo Vigneto Giardino Asciutto 2021
  • Adami – Valdobbiadene Superiore di Cartizze Dry
  • Andreola – Valdobbiadene Rive di Soligo Mas de Fer Extra Dry 2021
  • Andreola – Valdobbiadene Rive di Rolle Vigna Ochera Dry 2021
  • Andreola – Valdobbiadene Cartizze Dry 2021
  • BiancaVigna – Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Rive di Collalto Extra Dry 2021
  • Borgoluce – Valdobbiadene Rive di Collalto Extra Dry 2021
  • Bortolomiol – Valdobbiadene Prosecco Superiore Ius Naturae Brut 2021
  • Col Vetoraz – Valdobbiadene Cuvée 13 Extra Dry 2021
  • La Tordera – Valdobbiadene Rive di Vidor Tittoni Dry 2021
  • Le Colture – Valdobbiadene Prosecco Superiore Cruner Dry
  • Le Manzane – Conegliano Valdobbiadene 20.10 Extra Dry 2021
  • Marsuret – Valdobbiadene Prosecco Superiore Il Soller Extra Dry
  • Sorelle Bronca – Valdobbiadene Prosecco Superiore Rive di Farrò Particella 232 Extra Brut 2021
  • Sorelle Bronca – Valdobbiadene Prosecco Superiore Rive di Rua Particella 181 Brut 2021
  • Val d’Oca – Valdobbiadene Prosecco Superiore Uvaggio Storico Dry
  • Valdo – Valdobbiadene Superiore di Cartizze Cuvée Viviana Dry
  • Villa Sandi – Valdobbiadene Superiore di Cartizze La Rivetta Brut 2021
  • Dal Maso – Durello Lessini Riserva Pas Dosé 2018

UMBRIA

  • La Palazzola-Grilli – Collezione Riesling Brut 2005

LAZIO

  • Vigne del patrimonio – Alaenne
  • Vigne del Patrimonio – Alarosa Brut

ABRUZZO

  • Marramiero – Brut
  • Marramiero – Rosé Brut

PUGLIA

  • d’Araprì – Daunia Bombino Bianco RN Brut 2018
  • d’Araprì – Gran Cuvée XXI secolo Brut 2015

 

Facebook
Telegram
Pinterest
WhatsApp
Email
Redazione

Redazione

L’Etna di Donnafugata

E’ una Sicilia a 360 gradi quella presentata da Donnafugata. Parlando con Baldo Palermo, direttore marketing

Leggi anche...