Storia e innovazione a “Colle di Maggio Wine Farm”

Una azienda che parte da lontano, con una storia a fasi alterne, che viene rilevata in tempi recenti da un imprenditore lungimirante.

Angelo Giovannini, l’enologo, punta da subito sul recupero dei vigneti e su un percorso di sperimentazione, nelle tecniche di vinificazione, nelle diverse tipologie dei vasi vinari e orientata alla produzione di vini espressione del terroir.

Colle di Maggio dispone di circa 10 ettari di vigneto che “circondano” la cantina in contesto suggestivo a poca distanza da Velletri. L’obiettivo è quello di una produzione di qualità per una azienda che vuole posizionarsi a livello decisamente alto.

Facebook
Telegram
Pinterest
WhatsApp
Email
Federico Gabriele

Federico Gabriele

21 anni appena compiuti. Dopo tanti anni di teatro tra i quali tre anni di Accademia al Teatro Sistina, spettacoli e qualche musical al quale ho avuto l’onore di partecipare, continuo a cantare, recitare, ballare e doppiare, ma il richiamo del calice sta prendendo il sopravvento. Ho quasi concluso il secondo anno di enologia a Firenze, e ho preso coscienza del fatto che per capirlo, il vino, va studiato, ma soprattutto "frequentato". Oltre a Wining.it, ho lanciato il progetto wining-giovani.it dedicato agli under 25 e scrivo per www.theuniquemagazine.it

L’Etna di Donnafugata

E’ una Sicilia a 360 gradi quella presentata da Donnafugata. Parlando con Baldo Palermo, direttore marketing

Leggi anche...