Vinòforum 2024 pronto a sorprendere e conquistare al Circo Massimo

Roma Caput Mundi del Vino e del Cibo: Vinòforum 2024 pronto a sorprendere e conquistare al Circo Massimo

Cresce l’attesa per l’evento enogastronomico più atteso dell’anno, Vinòforum 2024 è pronto a catturare l’attenzione di tutti gli appassionati e neofiti. Da lunedì 17 a domenica 23 giugno Roma sarà il centro dell’enologia italiana con una location nuova e antica al contempo. Lo storico Circo Massimo ospiterà per la prima volta l’evento che coniuga il buon bere, i migliori cuochi della scena gastronomica e approfondimenti sul vino condotti da grandi firme giornalistiche, produttori e sommelier: “Vinòforum al Circo Massimocommenta Emiliano De Venuti, CEO di Vinòforumdiventerà non solo un luogo unico per la promozione delle eccellenze del territorio e di tutto il Made in Italy, ma si inserirà in un’ottica di fruizione e promozione dell’offerta turistica capitolina. L’edizione 2024 rappresenta la naturale evoluzione di un percorso iniziato 20 anni fa che ci ha visti, per primi, credere fortemente che Roma potesse diventare un hub strategico per il tutto il comparto di settore. Questo traguardo è stato raggiunto anche grazie alla fondamentale collaborazione con le istituzioni capitoline, che hanno supportato la spinta innovativa di Vinòforum.”

Aria di novità a Vinòforum anche con la collaborazione dell’Associazione Italiana Sommelier Lazio che inaugurerà il premio “Il Miglior Sommelier del Lazio” durante la prima serata lunedì 17 giugno: “Ais Lazio è orgogliosa di essere partner di una manifestazione prestigiosa come Vinòforum che ormai da 25 anni contribuisce con il suo programma a diffondere la conoscenza e la cultura del vino e delle storie di passione che la sostengono.” – afferma Francesco Guercilena, presidente di AIS Lazio (Associazione Italiana Sommelier). Nella  stessa sera all’interno della nuovissima Sunsquare Arena, Vinòforum assegnerà i Wine Digital Communication Awards grazie alla collaborazione di importanti volti della comunicazione giornalistica e digitale (Luciano Pignataro, Filippo Bartolotta, Luca La Mesa, Simone Roveda, Chiara Giannotti).

Giunta alla sua 21esima edizione, Vinòforum si conferma portale di conoscenza e innovazione del satellite enologico: l’inaugurazione della Digital Room presenta l’occasione di promuovere il vino attraverso nuove forme di comunicazione sempre più protagoniste nella società moderna. Spazio quindi a interviste vis à vis con i protagonisti dell’evento in maniera interattiva e dinamica grazie al contributo di Molino Casillo per i contenuti pizza e di Fondazione Cotarella per i temi relativi al vino, all’ospitalità e alla formazione, il tutto animato da Eleonora De Venuti e Chiara Giannotti. Le dirette sulle diverse piattaforme digitali consentiranno il coinvolgimento attivo degli utenti che potranno interagire in tempo reale con gli attori principali dell’evento.

Vino, cibo e intrattenimento, questo e molto altro all’interno dell’evento cardine per tutti i wine lover che avranno la possibilità di degustare, approfondire tematiche e assaporare le eccellenze del Made in Italy dove tutto è nato e tutto conduce, la città di Roma.

A Roma da lunedì 17 a domenica 23 giugno

Facebook
Telegram
Pinterest
WhatsApp
Email
Redazione

Redazione

L’Etna di Donnafugata

E’ una Sicilia a 360 gradi quella presentata da Donnafugata. Parlando con Baldo Palermo, direttore marketing

Leggi anche...